Protesi dentarie

La protesistica è quella branca dell'odontoiatria che si occupa di progettare e realizzare soluzioni per sostituire elementi dentali mancanti. I manufatti protesici possono essere realizzati in laboratorio da odontotecnici su specifiche dell'odontoiatra (o dentista) oppure da macchine ad alta precisione guidate da computer (in questo caso si parla di tecnologia CAD/CAM). Le protesi si suddividono in: protesi fisse, così chiamate poichè non possono essere rimosse dal paziente e protesi mobili che, al contrario delle prime, possono essere rimosse dalla bocca per la l'igiene orale quotidiana. La protesi mobile più conosciuta è la classica dentiera.

Protesi fissa

protesi fissa La protesi fissa è chiamata così poichè non può essere rimossa dal paziente e poiché è cementata o avvitata ad elementi pilastro (denti o impianti dentali). Ad esempio: intarsio, capsula, ponte parziale o circolare, protesi totale con flangia.

Il ponte dentale

ponte dentale per 4 denti Il ponte dentale è una protesi fissa che sostituisce uno o più denti mancanti. Il ponte si ancora a denti pilastro naturali preventivamente preparati o ad impianti dentali. Per un solo dente è possibile inserire un impianto ed una corona.

Differenza tra protesi fissa e ponte circolare

differenza ponte circolare protesi fissa su impianti La differenza più immediata tra protesi fissa su impianti e ponte circolare è che la prima, solitamente, comprende la flangia finta ed è più difficile da pulire mentre il ponte circolare non possiede gengiva finta ed ha una resa estetica migliore.

Protesi mobile

tutti i tipi di protesi mobile La protesi mobile, rimovibile o semifissa, è una protesi che sostituisce l’intera arcata dentaria (protesi mobile totale) o solo alcuni denti (protesi mobile parziale) e può essere rimossa dal paziente in qualsiasi momento

Ponte circolare su impianti

ponte circolare su impianti dentali Il ponte circolare completo o full arch è una protesi dentale costituita da 12 o 14 denti protesici per arcata uniti insieme (solidarizzati) e connessi ad impianti dentali in titanio osteointegrati o a denti naturali preparati dal dentista e ridotti a moncone

Ponte circolare
su impianti

Modello di ponte circolare completo senza gengiva finta su 6 impianti dentali

Il ponte circolare completo su impianti sostituisce tutti i denti di un'arcata

Protesi mobile

Esempi di protesi mobile totale o parziale: dentiera, scheletrata

Tutti i tipi di protesi mobile dentiera, scheletrata, combinata e flessibile

Impronte dentali

Presa delle impronte dentali con pasta e porta-impronte in metallo

Presa di Impronte dentali classiche con pasta di alginato e porta impronte

Protesi fissa e ponte circolare

Esempio di protesi fissa con flangia e ponte circolare fisso senza gengiva finta

Differenze tra protesi fissa e ponte circolare completo entrambe su impianti

Ponte dentale

Ponte dentale per tre denti (premolare e due molari)

Il ponte dentale su denti o impianti sostituisce uno o più denti adiacenti

Protesi fissa

Immagine di protesi fissa completa con gengiva finta o flangia

Protesi fisse non removibili circolare completo, ponte, capsula e intarsio

Protesi mobile
flessibile in nylon

Protesi mobile parziale flessibile realizzata in nylon

Caratteristiche della protesi mobile flessibile in nylon.
(protesi parziale)

Dentiera: protesi
mobile totale

Protesi mobile totale per arcata inferiore e superiore

Protesi mobile totale removibile per detersione detta comunemente dentiera

Capsula o
corona dentale

Capsula, detta anche corona, per l'incapsulamento della corona naturale del dente

La corona o capsula dentale serve per preservare il dente dopo che è stato curato